Ricerca sulle valvole cardiache, il medico palermitano D'Amore premiato negli Usa

Oct 25, 2018 221

C'è anche un palermitano, Antonio D'Amore, fra i cinque migliori scienziati italiani in Nord America che ieri all’Ambasciata d’Italia a Washington hanno ricevuto i prestigiosi Issnaf Awards 2018, premi tematici che l'omonima fondazione assegna durante l’evento annuale a chi si è distinto nel settore. D’Amore, 41 anni, ha ottenuto il Franco Strazzabosco Award per l’ingegneria. Dopo essersi laureato in Ingegneria meccanica all'Università di Palermo, si è specializzato in Ingegneria biomedica all'Imperial College di Londra per finire poi a Pittsburgh dove ha conseguito un dottorato in Biomechanics and Tissue Engineering e dove sta lavorando all'ambizioso progetto di realizzare valvole cardiache perfettamente adattabili al corpo umano.

Le attuali valvole meccaniche e le bioprotesi, costruite con materiali tra cui il metallo o tessuti derivati dagli animali, costringono il paziente a dipendere a vita dai farmaci anticoagulanti o si deteriorano prematuramente. La sua invenzione invece potrebbe rivoluzionare in meglio la vita dei pazienti incrementando la vita utile delle protesi e aumentando così le possibilità di effettuare un solo intervento d'impianto.

Read more

SOURCE: http://www.palermotoday.it

You may be interested