Umbria, il borgo che rinasce come tempio della cultura slow

Aug 07, 2015 708

La parola borgo è un eufemismo, più appropriata la definizione di gioiello architettonico. Questo in due parole è Postignano. "Piazzato" nel cuore dell'Umbria in posizione strategica (29 km da Norcia, 34 da Cascia, 35 da Spoleto e 36 da Foligno) il centro sta vivendo una seconda vita (di lussso). Una vera e propria rinascita dopo l'abbandono.

Una cura estetica, un lifting, uno straordinario e meticoloso lavoro di restauro ad opera della creatività, della passione e del buongusto di Gennaro Matacena e Matteo Scaramella, due architetti italiani, che per primi, verso i primi anni Duemila, si sono innamorati del posto ed hanno scelto di restituirgli quel vezzo e quel lustro che il vecchio centro mediovale meritava ed aspettava.

Read more

Source: http://www.repubblica.it/

You may be interested