Lamborghini: Urus sbarca in America con un test mozzafiato in California

Dec 21, 2018 417

Dai tornanti che dominano la Coachella Valley al deserto attraverso la faglia di Sant’Andrea. Sono gli scenari mozzafiato della California del Sud a fare da cornice al primo ‘test drivè ufficiale della nuova Lamborghini Urus negli Stati Uniti. Da quando è arrivata nel mercato Usa, nel mese di ottobre, sono 400 i Suv venduti dalla Casa di Sant’Agata Bolognese, che con l’effetto Urus che si prevede porterà al raddoppio delle vendite in Nord America. «Urus è un approccio visionario basato sull’infusione del Dna Lamborghini nel veicolo più versatile, il Suv - spiega il Ceo di Automobili Lamborghini, Stefano Domenicali - Ed eleva il Suv a un livello non precedentemente possibile, il Super Suv».

«È una vera Lamborghini in termini di design, prestazioni, dinamica di guida ed emozione, ma è guidabile ogni giorno in una serie di situazioni diverse», continua Domenicali, sottolineando come «rappresenti il culmine di un intenso sviluppo e dell’abilità di creare una nuova ‘razzà di Toro, aprendo le porte a nuove possibilità, sia per il marchio che per i clienti». Come precisa il Ceo America Alessandro Farmeschi, «nel 2018 sarà registrato un +30% in termini di volumi dal 2017 con l’effetto Urus», che negli Usa aveva una lista d’attesa iniziale di circa un anno. 

Read more

SOURCE: https://motori.ilmessaggero.it

You may be interested