Concerto di Francesca Hurst all'Istituto Italiano di Cultura di Washington DC

Nov 27, 2012 1699

WASHINGTON- Nelll'Auditorium dell'Ambasciata d'Italia a Washington, sede dell'Istituto Italiano di Cultura, si e' svolto il concerto della pianista Francesca Hurst che ha presentato musiche di Domenico Scarlatti (1685-1757), Domenico Cimarosa (1749-1801), Ludwig van Beethoven (1770-1827), Fryderyk Chopin (1810-1849), Jennifer Margaret Barker (1965-) e Ferenc Liszt (1811-1886).

Il concerto e' stato organizzato dall'Ambasciata e dall'Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con la Società di Cultura Italiana, il Lido Civic Club e l'Abruzzo e Molise Heritage Society

Dal XVIII secolo italiano al XXI secolo americano, attraversola Germania,la Polonia e l'Ungheria, il repertorio di Francesca Hurst comprende una straordinaria selezione di capolavori per piano.

La pianista Francesca Hurst ha recentemente concluso il suo Dottorato in Musical Arts ed un Master di "Music in Piano Performance" pressola Catholic Universityof America a Washington DC con Ivo Kaltchev. Laureata con lode, pressola Tulane University in New Orleans, con una specializzazione in Piano Performance ed un diploma di laurea triennale in Italiano, aveva già studiato pianoforte con Faina Lushtak, Vag Papian, Giuseppe Tanzini e Maryen Herrett. Negli anni ha ottenuto molte borse di studio da numerose organizzazioni, comela Italian Cultural Society of Washington, la Catholic University, la Tulane University, la National ItalianAmerican Foundation (NIAF) ed il Governo italiano.

Francesca Hurst ha tenuto concerti in più occasioni e sedi, dal Teatro della Concordia, "il teatro più piccolo del mondo", a Monte Castello di Vibio in Italia al National Museum of Women in the Arts di Washington DC.

Nativa di Washington, Francesca Hurst si è esibita in sedi prestigiose come l'Ambasciata di Finlandia ed il Vaticano, la residenza dell'ambasciatore finlandese e l'UE,la World Bank, il Lyceum della città antica di Alexandria ela Chiesa Cristianaa Fairfax, entrambe in Virginia, ed ancora a Washington DCla Trinityela Catholic University.

Quest'anno Francesca ha eseguito una delle opere per piano della compositrice scozzese-americana Jennifer Margaret Barker in un recital della stessa Barker. È stata semifinalista perla Competizione Internazionale di pianoforte "Pancho Vladigerov" a Shumen, in Bulgaria, e vincitrice del premio internazionale per giovani artisti "International Young Artist Piano Competition" a Washington DC. Ha partecipato allo "Schlern International Music Festival" in Trentino Alto-Adige e, recentemente, al MusicFest di Perugia, dove ha debuttato con I Solisti di Perugia.

Inoltre, Hurst insegna pianoforte da anni; è una degli insegnanti della Facoltà di Musica della "Trinity Washington University" e professore associato presso la Catholic University.Insegna anche privatamente pianoforte, è membro dell'associazione "Northern Virginia Music Teachers" e della College Music Society. Membro di giuria in sede di competizioni musicali, ultima quella del 2011 per la "University of Delaware Concerto Competition".

Fonte: www.aise.it

You may be interested