I Bedlam di New York arrivano a Roma

Apr 04, 2016 765

Grazie alla collaborazione fra KIT Italia e Kairos Italy Theater, la pluripremiata compagnia newyorkese Bedlam sarà per la prima volta in Italia nel mese di aprile 2016, presentando "Cry Havoc", monologo che parte da celebri monologhi di condottieri shakespeariani per esplorare le difficoltà dei veterani di guerra nel riadattarsi al ritorno nella società civile. Lo spettacolo debutta in prima europea nell'ambito del Festival Shakespeare Re-Loaded, organizzato dal Teatro Argot Studio di Roma e da Casa Shakespeare di Verona, in occasione dell'importante anniversario dei 400 anni dalla morte del creatore del Teatro Moderno.


Il Festival si svolgerà dal 18 al 30 aprile nelle due città shakespeariane per eccellenza Roma e Verona. Evento di apertura sarà l'incontro Riscrivere Shakespeare, il 18 aprile presso il Teatro Sala Uno a partire dalle 19:30. Nel corso della serata, moderata da Antonio Audino (giornalista e critico teatrale Rai Radio3) e Maurizio Panici (produttore e regista teatrale), nel corso del quale verrà presentato il programma ed interverranno artisti autori di celebri riscritture, non solamente teatrali.


CRY HAVOC
Diretto da Eric Tucker
Scritto e interpretato da Stephan Wolfert
Con materiali di William Shakespeare
Produzione Bedlam
Teatro Sala Uno, P.za di Porta San Giovanni, 10 - 19 e 20 aprile ore 21:00


Nel monologo l'attore parte dalla propria esperienza prima e dopo aver servito l'esercito, includendo nel testo alcuni dei più famosi discorsi di Shakespeare. Protagonisti Riccardo III e altri emblematici personaggi shakespeariani, come Stephan stesso reduci di Guerra: Coriolano, Falstaff, Henry V, Tito Andronico, Marco Antonio. Le parole senza tempo del Bardo sono fonte di una riflessione sul tema della violenza in Guerra e sul difficile reintegro dei veterani nella società civile. Dopo sei anni nell'esercito e due di convalescenza per un trauma bellico, Stephan Wolfert si avvicina a Shakespeare e scopre il potere catartico della sua scrittura. Oggi è responsabile per la Compagnia Bedlam di uno speciale programma di recupero per veterani sofferenti di traumi psicologici postbellici attraverso l'ausilio del teatro. Eccezionalmente Stephan Wolfert terrà anche una masterclass per attori professionisti focalizzata sulla parola shakespeariana (domenica 17 aprile presso Teatro Azione). TKT intero 15€- ridotto 10€. Info e prenotazioni: info@kitheater.com

BEDLAM COMPANY
"Dopo la leggendaria Royal Shakespeare Company fondata da Peter Brook nel 1970, nessuna compagnia ha saputo sviluppare una produzione tanto radicalmente originale o misteriosamente poetica dei più grandi testi teatrali di tutti i tempi" - Terry Teachout, WALL STREET JOURNAL
Creata da Eric Tucker e Andrus Nischols nel 2013, la pluripremiata Bedlam si è imposta negli ultimi anni all'attenzione della critica newyorkese, conquistando un notevole successo anche in termini di pubblico. La compagnia ha fatto dell'immediata relazione fra attore e pubblico la propria ragion d'essere, creando spettacoli in spazi minimi e flessibili e mettendo in scena rappresentazioni contemporanee di classici, nuovi testi e teatro musicale su piccola scala. Il loro teatro include il pubblico e il racconto ne è l'aspetto principale. In base alla convinzione che l'uso innovativo dello spazio possa annullare la distanza estetica e portare l'audience in diretto contatto con i pericoli e le debolezze dell'esistenza: suscitando la risata e la confusione, stimolando il pensiero e ricreando il brivido dell'esperienza vissuta. La loro produzione si distingue per un consapevole lavoro di riscrittura dei classici, basato sulla profonda analisi del testo per portarne alla luce, attraverso la drammaturgia, i profondi legami con l'attualità.


Le loro produzioni includono: St. Joan di Bernard Shaw, da Shakespeare: Hamlet, Twelve Nigth or What you will e Midsummer Night Dream, Sense and Sensibility di Jean Austen, The Seagull di Anton Cechov, New York Animals di Seven Sater, con musiche originali di Burt Bacharach e Steven Sater. La compagnia è inoltre conosciuta per il lavoro con i veterani di guerra, ai quali i membri di Bedlam offrono workshop gratuiti come supporto alle patologie postbelliche attraverso le tecniche teatrali. theatrebedlam.org


Alcuni dei Premi ricevuti dalla compagnia Bedlam
* 2015 ELLIOT NORTON AWARD WINNER *
Outstanding Ensemble & Outstanding Visiting Production, Bedlam's SAINT JOAN
* 2015 ELLIOT NORTON AWARD NOMINEE *
Outstanding Lead Actress, Bedlam's SAINT JOAN
* 2014 LUCILLE LORTEL AWARD NOMINEE *
Outstanding Lead Actress in a Play, Bedlam's SAINT JOAN & HAMLET
* 2014 HELEN HAYES AWARD NOMINEE *
Outstanding Lead Actress, Bedlam's SAINT JOAN, Olney Theatre Center
* 2014 OFF-BROADWAY ALLIANCE AWARD WINNER *
Best Revival, Bedlam's SAINT JOAN


ERIC TUCKER
Fra le principali produzioni Off Broadway: Saint Joan (NY Times Critics Pick, Time Magazine Top Ten Plays of 2013, Back Stage Critics Pick), Hamlet (Time Out New York Critics Pick), The Libertine, The Belle of Belfast, 86'd. Off-Off Broadway: Closer, The Libertine, 16 East. Regional: Hamlet (with William Hurt, Stella Adler Theatre, Los Angeles); Mate (The Actors' Gang, L.A.); Macbeth (nominated Best Overall Production and Best Director by LA Weekly); Uranium + Peaches (with Ed Asner, L.A.); Pinter's Mirror, Bad Dates, Women of Will: The Complete Journey (Shakespeare and Co., Colorado Shakespeare Festival, Prague Shakespeare Festival, The Nora Theatre); Women of Will: The Overview (Shakespeare and Co. and Mercury Theatre in Colchester, England); Twelfth Night, Romeo and Juliet (Trinity Repertory Company); Saint Joan (L.A. Critics Circle top 10); Antony and Cleopatra, Hamlet, Measure for Measure (Redlands Shakespeare Festival); Man of La Mancha, Sanctuary (North American premiere, Veterans Center for the Performing Arts); Watership Down (world premiere, Burning Coal); Macbeth, Closer (The Gamm); The Voyage of the Carcass (world premiere, Brown Playwrights Festival); Angels in America Parts I & II, The Tempest, Much Ado About Nothing, Richard III (Beowulf); The Last Days of Judas Iscariot (University of Utah). I suoi ruoli shakespaeriani includono Hamlet, Iago, Henry V, Macbeth, Romeo, Malvolio, Orsino, Prince Hal, Master Ford, Benedick, Orlando, Laertes and Demetrius. La sua produzione della Saint Joan di Shaw è stata per più riprese Off-Broadway e figura nel repertorio della compagnia con Hamlet. Eric ha ricevuto un M.F.A. dal Trinity Rep Conservatory, ed è membro delle Actors Equity dal 1996. Risiede a New York City, dove è direttore artistico della compagnia Bedlam. Eric e' stato appena nominato per i Lucille Lortel Award come miglior regista per lo spettacolo "Sense & Sensibility" adesso Off Broadway a New York.

STEPHAN WOLFERT
Attore, autore, regista, ex Ufficiale medico presso l'Esercito USA, Stephan si è dedicato alla carriera teatrale dopo l'incontro con il Riccardo III di Shakespeare. Consegue il Master in Fine Arts del Trinity Repertory Conservatory di Providence, Rhode Island. A Broadway crea e dirige il segmento militare di Twyla Tharp & Billy Joel Movin' Out, vincitore di un Tony-Award, contribuisce a fondare il più ampio gruppo della Shakespeare Company nel New England, dirige e insegna recitazione su Shakespeare presso la Cornell University e l'Antelope Valley College. Risiede a New York dove è parte della compagnia Deux Bites, per la quale ha adattato, diretto e interpretato Richard III e Man of La Mancha di Dale Wasserman. Contemporaneamente lavora a Las Vegas come character coach per il Cirque du Soleil (Mystere); insegna, recita e dirige per Los Angeles for Native Voices e per Toronto, Canada for Native Earth. E' il Direttore Artistico Fondatore del programma "Shakespeare & Veterans" e del the Veterans Center for the Performing Arts (V.C.P.A.) e direttore del programma Outreach per Bedlam Theatre NYC. Ha inoltre creato il programma DE-CRUIT per il reintegro dei veterani militari attraverso la formazione attoriale. Ha in corso di scrittura un libro sui Veterani di guerra nelle opere di Shakespeare ed è consulente per il Project for the Advancement of our Common Humanity at NYU. Come attore continua a portare in tour il suo monologo CRY HAVOC. Recentemente ha preso parte alle produzioni Bedlam Theater Off-Broadway The Seagull, Sense & Sensibility, HAMLET and SAINT JOAN. Negli anni ha lavorato moltissimo su Shakespeare ricoprendo diversi ruoli fra cui: Riccardo III, Riccardo III; Pericle, Pericles; Petruccio, La bisbetica domata; Antonio, Antonio & Cleopatra; Cassio, Iago, Otello; Leonte, Polissene, Racconto d'inverno; Antonio, Misura per misura; Cassii, Giulio Cesare; Mercutio, Paride, Frate Lorenzo, Romeo e Giulietta; Andrew Aguecheek, Orsino, La dodicesima notte. Come regista ha diretto le opere e riscritture shakespeariane: La dodicesima notte, Illyria, Macbeth, Coriolano, Sogno di una notte di mezza estate, Othello, Re Lear, Molto rumore per nulla, and una produzione interamente femminile di Enrico V.

PER INFORMAZIONI: INFO@KITHEATER.COM – Cell. 3385077434

You may be interested