Gli States scelgono l'Italia

Jun 16, 2013 999

di Beatrice Bondi

Momento d'oro per il made in Italy negli States: stando ai dati presentati dall'Istituto per il Commercio Eestero (ICE), nel primo quadrimestre 2013 le importazioni dall'Italia hanno continuato a crescere in una percentuale del +4.23% di molto superiore a quelle dal mondo, che registrano un calo del -1.91% rispetto allo stesso periodo del 2012, e a quelle dall'Unione Europea, che crescono solo del +0.12%.

"Con questo incremento la quota di mercato dell'Italia negli Stati Uniti sale a quota 1.66% rispetto all'1.56% registrato nello stesso periodo dello scorso anno, e l'Italia si posiziona quarto paese fornitore in ambito UE, dopo Germania, Regno Unito e Francia, mentre a livello mondiale si aggiudica l'undicesimo posto, recuperando tre posizioni rispetto allo stesso periodo del 2012 -- dice il direttore della rete ICE USA, Pier Paolo Celeste.

Read more

Fonte: La Voce di New York

You may be interested