Un'”Autopsia” per capire meglio come è morto il voto degli italiani all’estero

Nov 04, 2018 456

BY: Giulia Pozzi e Stefano Vaccara

Il voto italiano all’estero, si sa, non ha mai funzionato come avrebbe dovuto. E a fare un'”autopsia” – eloquente scelta lessicale – di questo diritto politico ci hanno pensato Simone Battiston e Stefano Luconi, curatori di Autopsia di un diritto politico. Il voto degli italiani all’estero nelle elezioni del 2018 edito da Centro Altreitalie.

Proprio su questo tema i due professori sono intervenuti, insieme a Maddalena Tirabassi, direttrice del Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane e autrice della prefazione, al Calandra Italian American Institute della CUNY in occasione della tappa newyorkese del simposio “Transnationalism & Questions of Identity”. Un grande convegno di studiosi della diaspora italiana che a New York è iniziato giovedì, sabato continua i suoi lavori, che lo scorso aprile era stato inaugurato a Melbourne e che terminerà a Genova nel giugno 2019.

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com

You may be interested