L'italianità di Alfa e le mosse negli Usa

Sep 18, 2013 1488

By Andrea Malan


La partita tra Sergio Marchionne e il sindacato Usa, azionista di Chrysler con il fondo Veba, sta arrivando alle fasi decisive ed è arrivata a coinvolgere l'Alfa Romeo – marchio prestigioso che dovrebbe costituire una delle armi del rilancio del gruppo Fiat. «Finché sarò al timone della Fiat, l'Alfa Romeo non verrà prodotta fuori dall'Italia» ha detto Marchionne al Financial Times.


In passato Marchionne non era così contrario all'idea di produrre le Alfa Romeo all'estero, in particolare in America: per esempio, al Salone di Ginevra del 2012 disse che la futura Giulia sarebbe stata prodotta negli Usa su piattaforma Chrysler.

Read more

Source: http://www.ilsole24ore.com

You may be interested