A Genova nascerà il Museo nazionale dell'emigrazione italiana

Feb 08, 2021 345

BY: Alessandra Rossi

"Sarà soprattutto un luogo di memoria, inclusione e democrazia". Così, Piero Campodonico, direttore del Muma (Museo del Mare di Genova) presenta il futuro Museo nazionale dell'emigrazione italiana, ospitato nell'edificio della Commenda di Pré, nel centro storico di Genova, a due passi dal mare. 

Il termine dei lavori è previsto nei primi mesi del 2022, ma gli interventi non saranno invasivi, come spiegato da Francesco Buonfantino, capo progettista del Mei, in una conferenza stampa: "Gli interventi per l'adeguamento dell'edificio a museo saranno minimi e facilmente reversibili. Si tratterà di microinterventi chirurgici di rammendo - ha spiegato - ci sarà un allestimento dinamico proprio perché l'emigrazione è un processo in continua evoluzione". 

Read more

SOURCE: https://www.agi.it

You may be interested