Al GEI di New York, Oscar Farinetti sui dazi: “Clima da Terza Guerra Mondiale”

Oct 22, 2019 115

BY: Stefano Vaccara

“Sono preoccupatissimo sui sentimenti umani prevalenti che stanno alla base della decisione di mettere questi dazi. E’ la terza guerra mondiale. Non vi è dubbio. Stanno ripartendo quei sentimenti negativi che segnarono la prima parte del Novecento”.

Così parlò Oscar Farinetti, fondatore dello straordinario fenomeno Eataly, nel mezzo del suo discorso alla riunione del Gruppo Esponenti Italiani di New York e dedicata a dibattere dei nuovi dazi americani voluti da Trump. Tenuta al Consolato Generale di Park Avenue, alla prima riunione del GEI da quando è stato eletto presidente il giornalista Mario Calvo Platero, a discutere di dazi con Farinetti, c’erano anche Angelo Gaja, proprietario dell’omonima casa vinicola piemontese e Ugo Fiorenzo, managing Director di Campari Nord America.

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com

You may be interested