Le storie di com'è vivere in America se sei italiano, da New York racconto di una (Big) Little Italy

Jun 30, 2019 183

BY: Chiara Sgreccia

Lungo le strade della Little Italy of the Bronx, cugina della più nota Mulberry Street di Manhattan si susseguono, sartorie, negozi di scarpe e di arredamento, pasticcerie e soprattutto ristoranti. Siamo a 20 minuti a piedi dall’ultima fermata della metro di Fordham Road Station e l’atmosfera che anima il quartiere è diversa da quella respirata downtown.

Tra i passanti si sente parlare l’Italiano e l’accento di Anna suona subito familiare. Anna ci invita per un caffè; arriva dalla Costiera Amalfitana e si è trasferita nel 1978, quando aveva 19 anni. Nonostante sia soddisfatta della sua vita americana e contenta delle opportunità che il paese ha offerto a lei e ai suoi figli «ci sono momenti in cui la nostalgia mi prende lo stomaco» ci racconta seduta accanto alla grande cristalliera in legno massello. 

Read more

SOURCE: https://www.marieclaire.com/

You may be interested