Fabrizio Di Michele a New York e il senso di appartenenza alla famiglia degli italiani

Jun 19, 2021 220

BY: Stefano Vaccara

Da circa un quarto di Secolo, ogni quattro-cinque anni, varchiamo il portone del palazzetto signorile che a Park Avenue ospita il Consolato Generale di New York, per intervistare il nuovo “generale in capo” da poco arrivato.

Prima per America Oggi, da otto anni per La Voce di New York, di consoli generali ne abbiamo visti  tanti, tutti accoglienti, bel sorriso e tante speranze. Questa volta, dopo la visita a Fabrizio Di Michele, che è arrivato da meno di due mesi, restiamo impressionati da due fatti. Uno più personale, un altro perché proprio inedito. 

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com

You may be interested