A prescindere che tu sia italiano o meno, quando varchi la soglia della pizzeria "Numero 28" ti senti a casa. Ad accoglierti, nella sede storica di 28 Carmine Street, nel West Village, c'è Eugenia Vilardo, 72 anni, di Cosenza.   È lei la maga della cucina. È arrivata a New York nel '62, quando aveva 21 anni. Con la Grande Mela è stato a...

Il festival di San Gennaro a Little Italy ogni anno riunisce tantissimi italiani di prima, seconda o terza generazione (e centinaia di turisti in generale) che durante questo evento sperano di poter respirare ancora una volta l'atmosfera di una volta, quando il quartiere era dominato dalla massiccia presenza di immigrati dal Bel Paese.   Da...

Like Enrico Caruso before him, Luciano Pavarotti extended his presence far beyond the limits of Italian opera. Quickly establishing his trademark rich sound as the great male operatic voice of the 20th century, he expanded his reach to stadium concerts and pop collaborations which brought him fame beyond measure. The 50th anniversary of the launch...

by Steve Smith   Though she is beloved of connoisseurs and critics, the Italian soprano Anna Caterina Antonacci remains little known among a broader New York public. It's not for lack of talent, since she is an artist of singular gifts and refined temperament.   But her local performances have been limited to just two concerts: one in...

Through a special collaboration with the Gallerie dell'Accademia, Venice, and the Galleria Nazionale delle Marche, Urbino, The Metropolitan Museum of Art will host a focused presentation on the devotional paintings of Piero della Francesca, addressing Piero's work for private devotion for the first time.   The four works on view have never b...

La foto di Anton Giulio Bragaglia 'Salutando' (fotodinamica, 1911), che fa parte della raccolta di fotografia della Galleria civica di Modena, sarà esposta dal 21 febbraio al Solomon R.Guggenheim Museum di New York nell'ambito della mostra 'Italian Futurism, 1909-1944: Reconstructing the Universe'.   L'opera rientra nel fondo Franco Fontana...

by Riccardo Chioni Alla International Contemporary Furniture Fair che chiude oggi al Javits Center le 23 aziende italiane presenti, oltre a incassare un successo insperato, come collettiva di Ceramics of Italy portano a casa l'ambito "Editors Award" per l'originalità dei materiali assegnato dalla rivista specializzata "Metropolis". Il padiglione...

Want to beef up your knowledge of classic Italian-American literature? Us too! So, we are starting a friendly group to read together and then share our experiences and thoughts about some great works of Italian-American fiction. This is not a class; no one will be teaching.   Calandra staff member Sian Gibby will provide study questions and...

di Laura Caparrotti   Nella settimana in cui il documentario The Italian-Americans di John Maggio ha iniziato a raccontare aspetti a molti sconosciuti della storia italo-americana di questo paese, una famiglia italo-americana è la protagonista, fino al 28 febbraio, al Lion Theatre (410 W 42 street) di una storia di segreti dentro le quattro...

Nella cornice culturale Newyorkese, l'Italia rappresenta un focolare importante. Gli italiani hanno contribuito tantissimo allo sviluppo e all'ascesa di New York City e uno dei motivi del loro successo è stato, anche, l'attaccamento alla propria cultura, alla propria identità. Ecco perché la cosa fondamentale quando si ha l'onore di avere un forte...