Il calcio "made in Italy" sbarca a Las Vegas: c'è l'ok della contea di Clark

Dec 22, 2015 548

Portare il calcio a Las Vegas, why not? La scommessa - e non poteva essere altrimenti, nella "capitale" del gioco d'azzardo - sta per diventare realtà: Daniele Fortunato, 31enne ex calciatore cresciuto nelle giovanili della Roma e Gaetano Di Renzo, imprenditore, hanno pensato di creare a Las Vegas una città dello sport con il calcio a giocare un ruolo da protagonista.

E ora la loro idea ha avuto il sostegno della contea di Clark nel Nevada, di cui il capoluogo è proprio Las Vegas. L'investimento ammonta a un miliardo di dollari circa, finanziato da partner privati: il Villaggio sportivo - con una superficie di 1,1 milioni di metri quadrati - avrebbe il fiore all'occhiello nel nuovo Heroes Hill Stadium da 70mila posti. 

Read more

Source: http://www.gazzetta.it/

You may be interested