Zonin va al raddoppio, 100 milioni di ricavi negli Usa entro tre anni

Jul 31, 2014 759

"In Italia siamo grandi, qui dei nani. Dobbiamo crescere, è il mercato ad imporcelo". Francesco Zonin - vicepresidente della casa vinicola vicentina e responsabile commerciale – non ha dubbi.

Il mercato statunitense offre al vino italiano grandi soddisfazioni ma le regole del gioco qui sono profondamente diverse, anzitutto dal punto di vista dimensionale. Zonin ha negli Usa il primo mercato estero di sbocco, 55 milioni di dollari di ricavi su un business consolidato in Italia che per il gruppo vale quasi il quadruplo (152 milioni di euro).

Read more

Source: http://newyork-tales.ilsole24ore.com

You may be interested