Scambio dati fiscali Italia-Usa

Jan 10, 2014 1363

di Cristina Bartelli

Una ritenuta del 30% sui pagamenti di fonte Usa come cedole, dividendi, interessi, stipendi o rendite nel caso in cui gli intermediari finanziari (banche trust, fondi, assicurazioni) non comunichino i nomi e le movimentazioni dei clienti Usa intestatari di un conto presso il loro istituto.

È questo il principale effetto della normativa statunitense Fatca (Foreign account tax compliance act) sullo scambio automatico di informazioni che oggi riceverà il terzo e definitivo via libera. Oggi, infatti, Fabrizio Saccomanni, ministro dell'economia e John R. Phillips, ambasciatore degli Stati Uniti in Italia firmeranno l'accordo sullo scambio automatico delle informazioni tra i due paesi.

Read more

Source: http://www.italiaoggi.it/

You may be interested