Made in Italy/ Riformulata la mozione-Nissoli (PI): sì del Governo e via libera della Camera

Jul 11, 2014 668

"Il made in Italy è attrattivo perché attrattiva è la nostra cultura; oggi, con questa mozione, vogliamo spingere il Governo a serrare le fila ed a lavorare per tutelarlo, oltre che promuoverlo nei vari contesti interni ed internazionali, nell'ambito delle trattative per gli accordi commerciali e nell'implementare percorsi di qualità per i consumatori". Deputata eletta in Nord America, Fucsia Nissoli (Pi) ha accettato le riformulazioni del Governo alla sua mozione che è stata approvata oggi dalla Camera, con 434 voti a favore (su 435) e 1 astenuto.

Il dispositivo così come riformulato dal Governo, rappresentato dal vice ministro Carlo Calenda, ora impegna l'Esecutivo "ad assumere iniziative per valutare l'ulteriore istituzione, presso ogni Paese nel quale vi è un'intensa attività di contraffazione made in Italy, di un ufficio anticontraffazione presso le rappresentanze diplomatiche italiane in loco, con il compito precipuo di tutelare i diritti delle nostre imprese, come già provveduto per le rappresentanze di Istanbul, Pechino, Mosca e New York".

Read more

Fonte: AISE

You may be interested