L'Alfa Romeo negli Stati Uniti, una storia di gioie e dolori

Feb 24, 2019 184

BY: Alessandro Vai

«Quando vedo passare un'Alfa Romeo mi levo il cappello», diceva Henry Ford alla fine degli anni Trenta, mostrando un rispetto e un'ammirazione per l'ingegneria italiana che in quegli anni non era affatto scontato, soprattutto da parte dell'imprenditore che aveva praticamente inventato la linea di montaggio.

La storia del marchio milanese negli Stati Uniti, può essere anche riassunta in questa frase, cioè un grandissimo potenziale che però resta inespresso. Una storia che inizia negli anni Cinquanta con la richiesta pervenuta al Portello da parte dell'importatore americano Max Hoffman, di allestire 600 Giulietta Spider, da vendere nelle località più alla moda della East Coast e della West Coast.

Read more

SOURCE: https://www.gqitalia.it/

You may be interested