La "storia ufficiale" degli italiani in America nata da una collaborazione fra Librery of Congress e Paolo Battaglia ricercatore e editore di storie illustrate

Nov 06, 2013 791

Paolo Battaglia, scrittore - o meglio ricercatore, come lui stesso si definisce - ed editore, nel suo ultimo libro dal titolo "Trovare l'America" (edizione italiana), affronta un argomento non facile e per certi versi ritenuto ormai superato in Italia: quello dell'emigrazione italiana all'estero del secolo scorso, in particolare negli Stati Uniti.

Un tema che per Paolo Battaglia è quanto mai attuale e "ci da la possibilità di capire quel che eravamo e la condizione in cui gli emigranti in genere si trovano: una società che ha bisogno di loro ma non li accoglie. Una condizione che emerge chiaramente dal volume e che permette di comprendere chi arriva nel nostro Paese cercando una vita migliore ".

Un argomento che Battaglia ha potuto approfondire con il contributo della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti a Washigton. Una iniziativa avviata "con una semplice e mail", come lo stesso Battaglia afferma nel corso di un'intervista ad Italialavorotv/Italiannetwork.

Read more

Fonte: Italian Network

 

You may be interested