Turismo, senza gli Usa l’Italia perde una clientela da 5 miliardi

Jul 04, 2020 184

BY: Enrico Netti

La Ue allenta le restrizioni e riapre le frontiere turistiche ai voli extra Schengen ma non a quelli provenienti da Usa e Russia mentre nel caso della Cina gli arrivi sono soggetti alla conferma della reciprocità. Una spallata all’industria turistica italiana che in un solo colpo rischia di perdere i suoi migliori ospiti.

I soli clienti americani nel 2019 sono stati 4,4 milioni ed hanno speso, secondo BankItalia, oltre 5,5 miliardi di euro registrando quasi 40 milioni di pernottamenti.

Read more

SOURCE: https://www.ilsole24ore.com

You may be interested