Qui c’è troppa incertezza. L’Italia ritrovi entusiasmo e scommetta sul futuro

Jul 21, 2013 1532

di Mario Calabresi

L'ultimo incidente arriva proprio sul traguardo: l'arresto a Panama e il rimpatrio negli Usa dell'ex capocentro della Cia a Milano Robert Seldon Lady, condannato in Italia a nove anni di carcere per il rapimento di Abu Omar, ma di questo proprio non vuole parlare, si capisce quanto la situazione sia delicata e tesa, tanto che l'ambasciatore americano allarga le braccia e nel più classico stile dei diplomatici pronuncia solo due parole: «No comment».

David Thorne ha già fatto le valigie e sta partendo per Washington, destinazione Dipartimento di Stato, dove lavorerà accanto al segretario di Stato John Kerry: per quattro anni ha abitato a Villa Taverna, la residenza degli ambasciatori americani alle spalle di Villa Borghese, e ha riscoperto Roma, la città in cui aveva vissuto da ragazzo.

Read more

Source: La Stampa

You may be interested