Navi e aerei Usa, «Us Navy» Napoli centrale operativa in caso di attacco

Apr 13, 2018 503

L’Italia non parteciperà militarmente a una possibile azione promossa dagli Stati Uniti contro la Siria ma questo non esclude che il nostro Paese, come è avvenuto in passato, possa fornire un sostegno tramite le basi americane ospitate sul nostro territorio in base al bilateral infrastructure agreement che disciplina la presenza di queste strutture americane su suolo italiano.

Presso la Naval Support Acvitiy di Napoli ha sede infatti la United States Sixth Fleet stanziata principalmente nel Mar Mediterraneo, ma operativa anche nell’Atlantico occidentale e nell’oceano Indiano fino all’altezza del Kenya e nei mari del Nord Europa. Il capoluogo campano, quindi, in caso di attacco assumerebbe un ruolo importante in quanto ogni mezzo aereo o unità navale americani dovessero transitare nel Mediterraneo entrerebbero a far parte, dal punto di vista operativo, della sesta flotta che dallo scorso marzo è guidata da Lisa Franchetti, un ammiraglio italo americano. 

Read more

SOURCE: https://www.ilmattino.it

You may be interested