Nasce la bici senza raggi che si piega e si mette nello zaino

Apr 03, 2015 683

È italiana la prima bicicletta senza raggi che si ripiega in uno zaino. È realizzata in alluminio e, quando sarà in commercio, entro fine 2015, peserà sotto i dieci chili. L'invenzione è di Gianluca Sada, ingegnere trentunenne che ha realizzato il primo prototipo di bicicletta che passa dalle dimensioni di un comune ombrello a quelle di una normale bici da strada con ruote da ben 26 pollici.

L'invenzione di Sada conferma la propensione degli inventori italiani per le due ruote: sia nel campo dei motori elettrici - con il motore che si applica ai pedali e quelle alimentate dal motore della lavatrice - che in quello della sicurezza dove sono stati creati l'allarme collegato allo smartphone, il cavo di ricarica che si trasforma in lucchetto, e il lucchetto integrato nel telaio.

Read more

Source: http://corriereinnovazione.corriere.it/

You may be interested