Una retina artificiale liquida, la prima è italiana

Jun 30, 2020 77

BY: Giuliano Aluffi

La prima retina artificiale liquida è italiana: è una protesi formata da una soluzione acquosa in cui sono sospese nanoparticelle fotoattive, in grado di adempiere alle funzioni dei fotorecettori naturali della retina, quando questi sono danneggiati da malattie neurodegenerative e dall’invecchiamento.

La ricerca è il frutto di una collaborazione tra i ricercatori del Center for Synaptic Neuroscience dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova, coordinato da Fabio Benfenati, e un team del Center for Nano Science dell’IIT di Milano, coordinato da Guglielmo Lanzani, con la Clinica Oculistica dell’IRCCS Sacrocuore Don Calabria di Negrar.

Read more

SOURCE: https://www.repubblica.it

You may be interested