Ricerca: nuove possibilità di cura dalla mappatura dei tumori al cervello

Dec 12, 2018 263

BY: Alessandro Mondo

Una nuova frontiera: di quelle che spingono la Medicina in territori inesplorati, e sono foriere di nuove scoperte. Non a caso, come è la regola in questi casi, il risultato è stato ottenuto grazie agli sforzi di un consorzio internazionale composto da 25 centri di ricerca guidato da due scienziati italiani, Antonio Iavarone e Anna Lasorella, espatriati negli Stati Uniti diversi anni fa e ormai stabilmente al lavoro presso la Columbia University di New York. 

Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Medicine, ha riportato la mappa genetica e molecolare nei tumori al cervello dei pazienti colpiti da Neurofibromatosi tipo 1 (NF1), malattia che predispone chi ne è affetto a sviluppare tumori del sistema nervoso periferico e del cervello, aprendo nuove prospettive terapeutiche personalizzate: parliamo dell’immunoterapia, forma di trattamento che agisce stimolando il sistema immunitario del paziente e che finora si è dimostrata inefficace nel trattamento della maggior parte dei tumori cerebrali. 

Read more

SOURCE: https://www.lastampa.it

You may be interested