L’italiana Building Energy realizza il parco fotovoltaico più grande del nord America (ed è su una ex discarica)

Sep 26, 2018 509

BY: Alessandro Di Stefano

È entrato in funzione pochi mesi fa il parco fotovoltaico più grande degli Stati Uniti: 32 ettari che garantiscono una potenza di 18MW alla città di Annapolis – siamo nel Maryland – alla Contea di Anne Arundel e al Provveditorato agli studi della Contea che potranno così beneficiare del riutilizzo di un vasto terreno su cui fino al 1989 sorgeva una discarica. Protagonista di questa operazione votata alla sostenibilità è la società italiana Building Energyuna multinazionale specializzata nelle energie rinnovabili, con impianti montati in quattro continenti.

Ad esempio, oltre agli Stati Uniti, ha investito in Africa: Tororo, città dell’Uganda, ospita dal 2017 un parco solare esteso su 12 ettari che dà energia a 36mila persone. Sono 20 i Paesi in cui Building Energy è presente fornendo fonti energetiche tramite fotovoltaico, solare, biomasse e idroelettrico. Solo negli Stati Uniti, dopo l’inaugurazione del parco di Annapolis, la multinazionale gestisce sette impianti complessivi e proprio quello del Maryland è diventato il più grande di tutto il continente nordamericano.

Read more

SOURCE: http://impact.startupitalia.eu/

You may be interested