The Italian Spirit: Gli eventi per promuovere i liquori italiani negli USA

Nov 07, 2019 87

Gli Stati Uniti costituiscono il secondo principale mercato di destinazione dopo la Germania per gli alcolici Made in Italy. Da una ricerca dell’Osservatorio Federvini, gli spirits italiani hanno registrato un incremento del 51% negli ultimi dieci anni, sfiorando un valore di import degli USA dall’Italia di 163 milioni di Dollari nel 2018 per la categoria “Liquori e cordiali”.

I numeri sono incoraggianti: 650 bartenders, oltre 350 bottiglie impiegate, quasi 4.000 cocktails degustati. Un rinomato bartender e Spirit Expert, Tad Carducci, come Ambasciatore di 12 brand tra i più iconici dell’Italia: Cardamaro, Cocchi, Lucano, Luxardo, Meletti, Montenegro, Nardini, Pallini, Ramazzotti, Strega, Toschi e Varnelli.

Read more

SOURCE: https://www.aise.it

You may be interested