Design in Wonderland: le icone made in Italy e l’avanguardia sperimentale

May 25, 2018 382

BY: Anna Casotti

Tra spazi di Archeologia Industriale come il The Terminal Stores building di Manhattan, il nuovo distretto della creatività di Brooklyn – Industry City – e i sofisticati design store in Madison Avenue e nel cuore di Soho, la cultura del progetto invade New York, in una dimensione del sublime che incanta e stupisce.

La magnificenza dell’italian style e la sua poetica narrata da marchi storici del design dialoga con la visione dei brand internazionali, in un’intersezione di stili, forme, idee, innovazione. In scena la bellezza e la sua interpretazione nell’abitare contemporaneo, tra l’arte del colore immaginata da Paola Lenti, le edizioni esclusive di Marc Newson per Cappellini e di Frank Lloyd Wright per Cassina, le iconiche lampade create da Achille Castiglioni per Flos, il design scultoreo di Piero Lissoni per B&B Italia, la ricerca sperimentale di ArtemideMorosoLuceplan, le collezioni d’autore di Foscarini. Tutto questo, con il fascino di una sofisticata beauty experience.

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com/

You may be interested