Negli Usa sotto pandemia arriva Manzoni in inglese

Apr 14, 2020 309

Nei giorni della pandemia l'America scopre Alessandro Manzoni: la prima traduzione inglese in quasi mezzo secolo dei capitoli sulla peste dei Promessi Sposi è stata messa online dal sito LitHube e la loro attualità è risuonata piùforte che mai nella conversazione virtuale tra Stefano Albertini, il direttore della Casa Italiana Zerilli Marimò della New York University, e Michael Moore, il traduttore che da anni è al lavoro sulla grande opera dello scrittore italiano.

L'incontro tra Albertini, bloccato a Bozzolo in provincia di Cremona durante un anno sabbatico, e Moore, nella cucina della sua casa newyorchese, è avvenuto in diretta Facebook nell'ambito della serie #TuttiaCasa organizzata dalla Casa italiana dopo la chiusura temporanea della sede per l'emergenza virus.

Read more

SOURCE: https://www.ansa.it/

You may be interested