Emigrazione, la storia di Sante Auriti, "piano man" alla Steinway & Sons

Sep 18, 2015 431

Adattarsi a qualsiasi lavoro e impegnarsi a fondo". In un momento di grave crisi occupazionale in Italia, soprattutto a livello giovanile, è questo il consiglio che con estrema concretezza dà oggi alle nuove generazioni un emigrante abruzzese di successo, Sante Auriti, uno dei più conosciuti maestri artigiani d'America.

Il suo genio e il suo scalpello sono fondamentali nella realizzazione dei prestigiosi pianoforti di Steinway & Sons. "Anche se hanno studiato e non trovano il lavoro del loro ramo, i giovani devono adattarsi", ribadisce. Mettersi in gioco. Nuove sfide e fiducia nelle proprie capacità. L'umiltà di imparare.

Read more

Source: http://www.ilmondo.tv/

You may be interested