Studia l'Alzheimer e gli Usa lo premiano: Pietro, 28 anni, è un'eccellenza siciliana

Feb 02, 2019 335

BY: Giuliana Imburgia

L’università di Galveston in Texas premia il biologo siciliano Pietro Scaduto per un progetto di ricerca sull’Alzheimer. Pietro Scaduto, 28 anni, bagherese di origine, è il giovane biologo che ha ricevuto dall’University of Texas Medical Branch il prestigioso premio accademico intitolato “Mason Guest Scholar Program Award” grazie ad un innovativo progetto di studio sull’Alzheimer che utilizza le uova di rana.

Dopo essersi laureato in scienze biologiche all’Università degli studi di Palermo (polo di Trapani) e specializzatosi in scienze biomolecolari e cellulari a Ferrara, Pietro adesso sta svolgendo un dottorato di ricerca in biomedicina e neuroscienze presso l’Università di Galveston in Texas, grazie ad un gemellaggio Sicilia/Texas instaurato tra l’Università di medicina di Palermo e quella americana.

Read more

SOURCE: https://www.balarm.it

You may be interested