Riccardo Ruini conquista l’America: primo all’Università dei Nobel

Jun 07, 2017 694

BY: GIANPAOLO ANNESE

Prezioso cervello per qualche anno in fuga all’estero – il tempo di dimostrare al mondo accademico statunitense di che pasta è fatta la spesso ingiustamente bistrattata formazione scolastica italiana – ma adesso fortunatamente tornato in patria: «Voglio stare vicino alla mia famiglia, credo che anche l’Italia sappia offrire grandi opportunità a chi vuole lavorare».

Il sassolese Riccardo Ruini, 27 anni, è stato indicato come il miglior studente della Columbia University di New York (Columbia Business School), uno dei più importanti templi del sapere mondiali. Dove per intenderci ha imparato a investire Warren Buffett (il terzo uomo più ricco del pianeta) e che ha ospitato alunni del calibro di Barack Obama, oltre a 62 premi Nobel (tra cui Carlo Rubbia ed Enrico Fermi), 8 dei quali attualmente in cattedra.

Read more

SOURCE: http://www.ilrestodelcarlino.it/

You may be interested