“My Country”: Giancarlo Iannotta ci parla della sua scoperta del Molise

Jun 14, 2018 98

BY: Ilaria Maroni

Ad una settimana dalla proiezione al Brooklyn Film Festival, abbiamo incontrato il giovane regista, scrittore e attore di “My Country”. Giancarlo Iannotta è arrivato all’appuntamento nel West Village con lo stesso entusiasmo che caratterizza il suo personaggio nel film, e così ha iniziato a raccontarci come è nata la storia di Lucky…

Giancarlo, puoi spiegarci come mai e in che momento hai deciso di girare il tuo primo lungometraggio proprio sul Molise?

Sono nato a Chicago ma sono cresciuto nei suburbs, ho frequentato la scuola di cinema del Columbia College e ho trascorso un po’ di tempo a Los Angeles, finché finalmente nel 2014 ho deciso di imparare l’italiano, visto che a casa si parlava solo un po’ di dialetto molisano con mio padre. I tre mesi del corso sono diventati tre anni in cui ho vissuto a Roma…

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com

You may be interested