La ricerca italiana è di casa a Miami

Jul 06, 2018 512

L’acquisizione di nuove tecnologie e la valorizzazione dei risultati della ricerca applicata assumono un ruolo sempre più rilevante in ambito industriale soprattutto per le piccole e medie imprese, che possono raggiungere una posizione di competitività sul mercato globale, specie per un tessuto produttivo come quello italiano. Nell’economia di molti Paesi occidentali, specialmente nei settori dell’alta tecnologia, come aerospazio, biotecnologie, Ict e green economy, è fondamentale il networking per condividere e promuovere conoscenze e risultati tra soggetti del mondo della ricerca, dell’industria e delle istituzioni.

In questo contesto si muove la Miami Scientific Italian Community (Msic), organizzazione no-profit di diritto americano che riunisce la comunità scientifica italiana in Florida (Usa) e ha come mission la promozione di una rete di collegamento tra università e industria, per il trasferimento di tecnologie innovative tra Italia e Stati Uniti. “La nostra associazione è formata da ricercatori italiani ed enti di ricerca privati e pubblici, con l’obiettivo di agevolare la creazione di network informativi istituzionali tra Italia e Stati Uniti, per uno scambio tra scienza e tecnologia, ricerca e produzione industriale”, afferma Fabio De Furia, presidente della Msic.

Read more

SOURCE: https://www.miamisic.org/

You may be interested