Fabrizio Bosso porta il suo jazz negli USA: “Un sogno che si realizza”

Jun 13, 2018 94

BY: Liliana Rosano

Sarà il palco del Jazz Showcase di Chicago ad aprire il 13 Giugno il tour americano di Fabrizio Bosso e del suo quartetto che si concluderà il 20 Giugno all’Auditorium dell’Istituto Italiano di Cultura di New York. Al pubblico americano, Fabrizio Bosso presenterà il progetto “State of the Art”, doppio album live uscito ad aprile 2017 e registrato dal vivo durante i concerti del quartetto a Roma, Tokyo e Verona insieme al pianista Julian Oliver Mazzariello, il contrabbassista Jacopo Ferrazza e il batterista Nicola Angelucci, storico quartetto che ormai da anni divide il palco insieme a Bosso.

Musicista e compositore, Fabrizio Bosso si è diplomato in tromba al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino a soli 15 anni, completando poi i suoi studi al St. Mary’s College di Washington D.C. Non solo jazz. Nella carriera di Bosso c’è anche spazio per il pop e la musica leggera italiana grazie alle collaborazioni con artisti come Tiziano Ferro, Renato Zero, Claudio Baglioni. “Io sono cresciuto ascoltando la musica pop e ho cominciato a improvvisare ascoltando i dischi dei nostri cantautori. Ho sempre cercato di prendere le cose belle, mettendo da parte la tecnica e suonando con più sentimento”, dice Bosso.

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com

You may be interested