Cittadinanza/ Nissoli (FI): intensificare enti certificatori per i residenti all’estero

Feb 01, 2019 69

“Forza Italia ha sempre dimostrato una grande attenzione per i cittadini italiani residenti all’estero. Per questo, oggi, durante il question time, ho sottoposto al ministro della Pubblica Istruzione, Marco Bussetti, il problema degli enti certificatori, chiedendo una soluzione in tempi rapidi da parte del Governo”. Così Fucsia Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Centro e Nord America, intervenendo oggi nell’Aula di Montecitorio durante il question time per presentare la sua interrogazione sulla certificazione della lingua prevista dal decreto sicurezza. 

“Con il varo del decreto sicurezza – spiega Nissoli – sono state introdotte nuove norme per l’ottenimento della cittadinanza attraverso matrimonio, in cui si richiede di dimostrare una conoscenza adeguata della lingua italiana, ad un livello non inferiore ad una certificazione B1. Il problema è che la rete degli enti per il rilascio di tali certificazioni è poco ramificata, sono spesso a centinaia di chilometri e questo crea disagi enormi alle famiglie che devono espletare tali pratiche”.

Read more

SOURCE: https://www.aise.it

You may be interested